Libro: Più risultati in meno tempo

| More
Più risultati in meno tempo
(clicca sull'immagine per ingrandire)
 

E-book "Più risultati in meno tempo: come migliorare la gestione delle proprie attività lavorative":

Se invece del libro, preferisci comprare l'e-book "Più risultati in meno tempo: come migliorare la gestione delle proprie attività lavorative": acquista l'e-book.

Scarica gratuitamente il test di verifica dell'apprendimento del libro "Più risultati in meno tempo": 20 domande con 3 alternative di risposta e correzione automatica dei risultati.

Più risultati in meno tempo scarica gratuitamente una sintesi di 10 pagine del libro >>

Libri in auto "Più risultati in meno tempo":

Libri in auto Più risultati in meno tempo


Visualizza la presentazione del Libro in auto (durata 1h, 25') ed ascoltane la demo (editore GoodMood) >>

 

 

Indice

Introduzione

  • “La banca del tempo”: idee da mettere in pratica
  • Sviluppare un piano personale di miglioramento

1. Riflessioni sul tempo e principi guida

  • I paradossi nella gestione del tempo: “Non ho tempo”
  • Le sette leggi del tempo
  • Citazioni ed aforismi sul tempo

2. Testimonianze

  • I consigli di alcuni esperti di time management
  • “Quali sono i suoi 5 “segreti” per gestire con efficacia il tempo lavorativo?”. Raccolta di testimonianze di manager aziendali

3. Dieci azioni per risparmiare tempo realizzando più obiettivi:

1. Eliminare gli alibi: “faber est suae quisque fortunae”

  • Il controllo degli eventi interno od esterno
  • La motivazione e la felicità del ruolo
  • Sviluppare una visione positiva nella gestione del caos quotidiano

2. Essere efficienti per aumentare le probabilità di essere efficaci

  • Passare dalla logica dei kilogrammi di lavoro alla qualità del lavoro
  • Ottimizzare la propria curva di efficienza lavorativa

3. Lavorare divertendosi: combattere stress ed ansia

  • Facciamo chiarezza: stressor, stress, eustress e distress
  • I segnali del distress
  • Contrastare il distress
  • Limitare l’ansia

4. Pianificare non significa sognare

  • La fotografia della situazione attuale: dove siamo?
  • La definizione degli obiettivi: dove vogliamo andare?
  • La creazione del piano d’azione: come vogliamo fare per arrivarci?

5. Tenere sotto controllo il tempo

  • Monitorare il ROI delle attività
  • Tenere sotto controllo i risultati: il quadro di volo

6. Lavorare “hic et nunc” sulle priorità: i risultati di un anno sono la somma dei risultati di ogni giorno

  • Decidere cosa non fare: dire di sì vuol dire di no (silenzioso) ad altre attività
  • Focalizzarsi sulle priorità
  • La gestione dell’agenda
  • La gestione degli imprevisti e delle interruzioni

7. Avere il coraggio di prendere decisioni (anche sbagliate)

  • Sviluppare la capacità di prendere decisioni efficaci
  • Andare a caccia dei problemi: giocare d’anticipo
  • Allenare il muscolo della creatività

8. Governare il tempo relazionale

  • Educare gli interlocutori al rispetto delle nostre priorità
  • Gestire la posta elettronica
  • Organizzare riunioni

9. Delegare ai collaboratori

  • Il processo di delega
  • I benefici e gli ostacoli della delega
  • La maturità e la motivazione dei collaboratori

10. Far dimagrire i “mangiatori di tempo”

Check List: “Cinquanta suggerimenti per lavorare meglio”

Piano personale di miglioramento

Bibliografia

Quiz sul libro "Piu' risultati in meno tempo":


Get Your Own Quiz!, More Quizzes
 

Introduzione

«Parte del tempo ce lo strappano di mano, parte ce lo sottraggono e parte scivola via senza che ce ne accorgiamo». Seneca

“Non ho tempo” è la constatazione da cui dobbiamo partire per costruire un’efficace gestione delle nostre attività lavorative. Sempre e comunque non abbiamo il tempo per poter riuscire a fare tutto, è appunto per questo motivo che già da oggi eviteremo di sprecarlo. È indispensabile scegliere su cosa concentrare i nostri sforzi per evitare il rischio di disperdere le nostre energie e girare a vuoto.

Se non state gestendo il vostro tempo lavorativo (atteggiamento proattivo) significa che è il tempo lavorativo che vi sta gestendo (atteggiamento reattivo). Nel caos del lavoro quotidiano occorre portare avanti i propri piani d’azione agendo e non solo reagendo. Nella gestione proattiva delle nostre attività facciamo in prevalenza quello che abbiamo deciso e quindi le cose più importanti, nella gestione reattiva facciamo quello che altri o gli eventi ci richiedono (e magari non le più importanti).

La causa di mancati obiettivi non va ricercata nella carenza di tempo avuto a disposizione ma nel come si sono scelte ed effettuate le attività. Ogni giorno, ogni mese, ogni anno abbiamo tutti la stessa quantità di tempo, ma ognuno di noi lo impiega in maniera molto diversa con risultati molto diversi.

Non abbiamo bisogno di più tempo, ma di utilizzarlo nel modo migliore per dare più valore al nostro tempo e di conseguenza alla nostra vita.

Occorre non confondere la quantità di lavoro (ore di lavoro) con la qualità del lavoro (risultati ottenuti e livello di soddisfazione personale).

Un rischio è rappresentato da un eccessivo orientamento alle ore di lavoro, rispetto ai risultati che si ottengono. Dimostrare che si lavora molte ore, che si fanno straordinari, che si lavora anche nel fine settimana e che non si ha un momento libero, diventa l’obiettivo principale. Preoccuparsi più di riempire le giornate di lavoro che di raggiungere gli obiettivi. Molte volte si confondono le attività con i risultati. L'obiettivo diventa quello di essere così occupato da non avere il tempo per pensare ad altro. Più ore si lavora, più ci sembra di avere tempo a disposizione per completare il lavoro e più ci si affatica. Si procede più lentamente e si ha così bisogno di più ore.

Per ottenere più risultati la strada da percorrere è quella di riuscire a lavorare meglio sfruttando fino in fondo ogni minuto della nostra giornata lavorativa. Uscire per ultimi dall’ufficio la sera, di per se non dimostra nulla:

  • Quali sono gli obiettivi raggiunti?
  • Quante ore di lavoro potrebbero essere risparmiate lavorando meglio?
  • Siamo soddisfatti del nostro lavoro?

Occorre decidere di dedicare un tempo adeguato alla pianificazione e all’organizzazione del nostro futuro. Occorre passare da una gestione del tempo come “giornate di lavoro da riempire” (dedicare tutto il proprio tempo a disposizione) ad “organizzare azioni calibrate sui nostri obiettivi”.

La maggior parte dei problemi nella gestione del tempo è compreso in tre grandi ambiti:

  1. pianificare e programmare il futuro definendo gli obiettivi finali ed intermedi della nostra attività;
  2. agire in modo da portare a termine le attività ad alta priorità;
  3. gestire le relazioni interpersonali in modo efficace ed efficiente.

In questo volume vengono presentate dieci azioni per riuscire a raggiungere i risultati auspicati ed alleviare la pressione dello stress lavorativo:

  1. eliminare gli alibi: "faber est suae quisque fortunae”;
  2. essere efficienti per aumentare le probabilità di essere efficaci;
  3. lavorare divertendosi: combattere stress ed ansia;
  4. pianificare non significa sognare;
  5. tenere sotto controllo il tempo;
  6. lavorare “hic et nunc” sulle priorità: i risultati di un anno sono la somma dei risultati di ogni giorno;
  7. avere il coraggio di prendere decisioni (anche sbagliate);
  8. ottimizzare il tempo relazionale;
  9. delegare ai collaboratori;
  10. far dimagrire i “mangiatori di tempo”.

Leggi le interviste di Gianluca Gambirasio riportate nel libro "Piu' risultati in meno tempo".

 

Book summary "Più risultati in meno tempo: come migliorare la gestione delle proprie attività lavorative"

acquista comodamente online una sintesi del libro a soli Euro 10 + IVA 20%. E' composta da circa 25 pagine e ti viene inviata direttamente tramite e-mail.

Se preferisci acquistare tramite bonifico bancario: Olympos Group srl - FinecoBank S.p.A. - Piazza Durante, 11 - 20131 Milano
IBAN IT32D0301503200000003585418

VisaMCElectron       

 

Hai già letto questo libro? Invia un tuo commento >>

Commenti dei lettori del libro "Piu' risultati in meno tempo":

"Egregio Dott. Gambirasio,
ho studiato con molta attenzione e ammirazione questa estate 2007 il suo testo "Più risultati in meno Tempo". (Franco Angeli) Il suo testo l'ho trovato veramente educativo non solo dal contesto professionale ma, anche dal profilo didattico perchè mi ha e stà dando molte soluzioni al mio lavoro ed tempo libero.
Mi sono piaciuti moltissimo le presentazioni reali come "5 segreti per gestire con efficacia il tempo lavorativo" Raccolta di testimonianze di Manager Aziendali poi tutte le frasi celebri dei vari personaggi storici. Complimenti, grazie lo trovo estremamente interessante, La ringrazio, continuo il mio lavoro con umiltà ad andare avanti come Lei dice, che se manca questa manca la predisposizione al miglioramento. Cordiali saluti."
Augusto

"Ciao Gianluca,
ho iniziato il libro e credo proprio che per quanto mi riguarda sarà un successo.
Mi piace l'approccio colloquiale, diretto e proattivo che gli hai conferito.
Una cosa che amo molto in generale sono le frasi che si incontrano nella vita e che ci tengono compagnia ed aiutano. Tu le usi nel libro e per me è una delizia leggerle. Cordiali saluti."
Gianluca

"Sei venuto a farci formazione qualche settimana fa ed ora leggendo il libro a pagina 31 provo a dirti “aforisma” home made:

  • il tempo è denaro ma il denaro non è tempo
  • perché prendersi il rischio di sbagliare quando si può starsene a lamentarsi
  • chi non ha tempo deve avere per forza giornate inferiori alle 24 ore
  • è facile sbagliare ma è ancora più facile fare giusto
  • quando hai tempo pensa alle conseguenze delle tue azioni

Ti ringrazio ancora per il tuo corso, a presto"
Andrea

 

Contattaci >>

Copyright© 2016 - Olympos Group srl: formazione aziendale e consulenza
Sede legale: Via XXV aprile, 40 - 24030 Brembate di Sopra (BG)
Sedi operative: Via Madonna della Neve, 2/1 - 24021 Albino (BG) - SS 300 del Passo Gavia, 24 - 25056 Ponte di Legno (BS)
N.REA 348181 - CF, P.I. 03083810162 - Tel. +39 0357758070 - Fax 1786054267 - customer.service@olympos.it - informativa privacy