Prendersi cura del nostro cervello

montagne

Articolo tratto dal libro:

Atteggiamenti mentali e azioni per il successo "Atteggiamenti mentali e azioni per il successo. Come trasformare le ambizioni personali e professionali in risultati" di Claudio Scalco e Gianluca Gambirasio, FrancoAngeli 2012  

 

Libro

IBS

 

Prendersi cura del nostro cervello

«L’occasione favorisce solo la mente che vi è preparata». Louis Pasteur

Tornando al “brodo chimico” del nostro cervello, è evidente che può essere influenzato dai nostri comportamenti. Quando, durante il corso appena citato (Come gestire una attività di Coaching) abbiamo chiesto a John La Valle (Master Trainer PNL e D.H.E.T. considerato il braccio destro del cofondatore della Programmazione Neurolinguistica ”Richard Bandler”) qualche consiglio molto pratico per favorire il buon funzionamento del nostro cervello, fra i molti possibili ne ha selezionati quattro:

  • Mantenere il cervello idratato bevendo regolarmente. Dovremmo bere almeno due litri di acqua al giorno, si consiglia un bicchiere ogni ora. La materia cerebrale è composta per la gran parte di acqua e quando il corpo è in carenza di acqua, una delle prime fonti di approvvigionamento è rappresentata dal cervello. Certi stati di spossatezza durante la giornata potrebbero essere causati proprio dalla mancanza d’idratazione.
  • Il sonno. Dormire un numero sufficiente di ore di buon sonno ripristina le nostre energie fisiche e mentali. Di notte eliminiamo la stanchezza e facciamo la manutenzione del nostro cervello, memorizziamo quello che ci serve ed eliminiamo tutto il resto.
  • Assumere grassi “omega 3” all’interno di una dieta variata. Il cervello è un organo molto grasso.
  • Sdrammatizzare, prendere le cose facilmente. Il verbo che ha usato lui è stato “fregarsene!”.

E noi aggiungiamo:

  • Lavorare divertendosi: chi lavora divertendosi ha tutti i vantaggi di una buona chimica e porta a casa automaticamente buoni risultati.
  • Fare tutte quelle attività che favoriscono la produzione di neurotrasmettitori: ridere, praticare attività fisica regolarmente, amare, fare e imparare cose nuove, godersi la famiglia e gli amici, entusiasmarsi, provare riconoscenza, trovare sempre un po’ di tempo per rilassarsi o meditare.

20

+

anni di esperienza

50

+

formatori

250

+

tipologie di corsi

500

+

aziende Clienti

7500

+

corsisti formati