5 domande da porsi prima di affrontare un imprevisto

  1. È un evento da affrontare o posso ignorarlo?
  2. Deve assolutamente essere affrontato in giornata?
  3. Sono io la sola persona adatta ad affrontare l’imprevisto?
  4. Si tratta di un’attività veramente importante per il raggiungimento dei miei obiettivi?
  5. Se lo affronto riesco ugualmente a rispettare le scadenze delle mie attività più importanti?

Informazioni su Gianluca Gambirasio

Gianluca Gambirasio: "di professione alpinista e per hobby consulente e formatore aziendale". Consulente e formatore aziendale dal 1995, nel 2003 ho fondato Olympos Group srl (http://www.olympos.it).
Questa voce è stata pubblicata in Più risultati in meno tempo e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a 5 domande da porsi prima di affrontare un imprevisto

  1. Gianluca Gambirasio scrive:

    Tra l'altro gli imprevisti non esistono. Ogni giorno siamo infatti certi che si verificheranno di conseguenza non sono eventi non prevedibili e soprattutto non gestibili. Dipende da noi gestirli o subirli.

Lascia un commento