Corso di formazione: Ascolto attivo (1 g)

montagne

Corso di formazione misurare l'efficacia della formazione

Calendario 2018:

29 gennaio 12 febbraio 15 marzo
6 aprile 11 maggio 25 giugno
6 luglio 6 agosto 27 settembre
15 ottobre 23 novembre 5 dicembre

Corso di formazione aziendale online

 

Se non riesci a partecipare al corso in aula, puoi sempre partecipare al corso online >>

 

 

Premessa:

Mantenere una buona attenzione significa “saper ascoltare” chi parla che è diverso da “sentire”. “Sentire” è semplicemente il fenomeno fisico delle onde sonore che arrivano alle nostre orecchie.
Uno dei principali errori è quello di pensare ad altro mentre ascoltiamo. Una delle cause del mancato asconto è la diversa velocità del nostro pensiero rispetto alla velocità del discorso. Per questo, se non poniamo coscientemente attenzione e sincero interesse alla persona che ci sta parlando, accade molto spesso che la nostra mente inizia a elaborare quello che sta ascoltando, formula congetture sulle finalità del messaggio e anticipa le risposte da dare e/o i commenti da fare. Ascoltare significa comprendere il messaggio.
Ci sono vari modi di ascoltare:

  • l’ascolto passivo. Le parole entrano da un orecchio ed escono dall’altro. Sognare ad occhi aperti. Venire catturati e trascinati via da pensieri ed emozioni, che riguardano la propria vita personale e/o il lavoro. Essere perennemente distratti e catturati da elementi del contesto.
  • l’ascolto selettivo. Raccogliere solo ciò che interessa sulla base di un giudizio frettoloso perdendo opportunità che possono emergere dal dialogo in corso. Non essere interessati a ciò che non contribuisca ad avvalorare i nostri punti di vista e/o i nostri valori. Ascoltare e cogliere solo ciò che contribuisce ad avvalorare una nostra tesi sullo scopo del messaggio.
  • l’ascolto attivo. Ascoltare “con tutto il corpo”: decidere di prestare la massima attenzione e assumere una postura che favorisca l’ascolto. Accettare di avere tante cose nuove da imparare. Ascoltare il contenuto. Porre attenzione alla comunicazione non verbale. Ascoltare con “generosità”: sospendere i giudizi di valore e la naturale tendenza a classificare. Non saltare subito alle conclusioni. Accettare di guardare le cose da punti di vita differenti. Provare e manifestare curiosità. Ignorare distrazioni interne ed esterne. Fare domande se qualcosa non è chiaro o ci sono dubbi di aver capito bene. L’ascolto attivo è quello che ci aiuta a ottenere la massima profittabilità.

Ascoltare attivamente è veramente un’attività faticosa perché tra gli interlocutori esistono molte barriere interne (i pensieri che ci distolgono l’attenzione) e barriere esterne (l’ambiente, il contesto, le interruzioni).

Obiettivi:

  • riuscire ad ascoltare e non solo sentire quello che ci viene detto;
  • entrare in empatia e in sintonia con i propri interlocutori grazie all'ascolto attivo.

Programma:

  • Apertura lavori e raccolta aspettative dei partecipanti al corso;
  • I principi fondamentali alla base dei processi della comunicazione interpersonale;
  • Ascoltare è diverso da sentire;
  • Le barriere interne ed esterne per un ascolto realmente efficace;
  • Le diverse tipologie di ascolto:
    • ascolto passivo;
    • ascolto selettivo;
    • ascolto attivo;
  • Autodiagnosi sull'ascolto;
  • Attenzione mentale, fisica e fisiologica all'interlocutore;
  • Gli atteggiamenti e i comportamenti spontanei per l'ascolto attivo;
  • Tecniche e metodi per sviluppare l'ascolto attivo: frasi/espressioni di collegamento, riformulazione e sincronizzazione;
  • Il Piano Personale di Miglioramento: costruire un piano d’azione concreto per lavorare sulle proprie aree di miglioramento individuate durante il corso di formazione:
    • cosa voglio continuare a fare?
    • Cosa voglio evitare?
    • Cosa voglio iniziare a fare?

Download dispensa del corso di formazione: "Ascolto attivo":

Se non partecipi al corso di formazione puoi scaricare la dispensa del corso di formazione e altri materiali didattici: accedi alla sezione download >>

Dispensa corso di formazione

Formatore:

Gianluca Gambirasio o un altro formatore senior Olympos Group srl

Metodologia di formazione:

Olympos Group si avvale di una metodologia interattiva e dinamica: i corsi tradizionali di formazione producono molte idee… ma non abbastanza azione. Non si può trasmettere l’azione che attraverso dei “laboratori / palestre” che coniughino dinamiche di gruppo e lavori individuali sulla “vita professionale reale”: i partecipanti non ascoltano e basta, devono lavorare attivamente. Leggi tutto >>

Sedi:

  • Albino (BG) presso Olympos Group srl, via Madonna della neve, 2/1;
  • Milano (MI)
  • Ponte di Legno (BS) presso Olympos Group srl, Strada Statale del Passo Gavia, 24;
  • Roma presso Time for Business, via Lima, 7;
  • altre 10 sedi attivabili su richiesta (Bologna, Firenze, Genova, Napoli, Padova, Torino, Trento, Udine, Venezia e Verona) solo per iscrizioni multiple (2 o più persone della stessa azienda) e pagamento della quota d'iscrizione intera.

Quota d'iscrizione:

  • € 550 + IVA
  • Sconto 20% iscrivendo 2 o più persone della stessa azienda.

Comprensiva di coffee break, pranzo di lavoro, attestato di frequenza e materiali didattici.

Massimo 8 partecipanti a garanzia dell'efficacia della formazione.

Orari: 9-13 ; 14-18.

Formazione interaziendale

 

Corso di formazione individuale intensivo:

Realizziamo questo corso di formazione anche in versione individuale full immersion.

Corso di formazione in house / residenziale:

Se vuoi puoi realizzare questo corso di formazione direttamente presso la tua azienda: contattaci per informazioni >>.

Follow up e/o supporto individuale post corso di formazione:

per noi il vero corso di formazione inizia con la fine del corso di formazione o dicendola alla Edison "Il valore di un'idea sta nel metterla in pratica"... Tutti i nostri corsi di formazione finiscono facendo compilare ad ogni partecipante un concreto piano d'azione individuale: cosa voglio continuare a fare? Cosa voglio iniziare a fare? Cosa voglio evitare di fare? Per supportare i partecipanti nel mettere in pratica quanto appreso durante il corso di formazione, offriamo anche un comodo servizio di consulenza / coaching individuale in teleconferenza via Skype.

20

+

anni di esperienza

50

+

formatori aziendali

250

+

corsi e team building

500

+

aziende Clienti

15000

+

partecipanti