Corso La formazione aziendale finanziata dai Fondi Interprofessionali

Corso di formazione

Corso di formazione 2021: online o in presenza


15 gen 26 feb 5 mar
16 apr 31 mag 18 giu
2 lug 1 ago 10 set
26 ott 8 nov 13 dic

 

Corso La formazione aziendale finanziata dai Fondi Interprofessionali

I Fondi Interprofessionali costituiscono il tassello mancante all’interno del Sistema di F.C. italiano. In Italia la formazione dei cittadini è concepita come un fine pubblico perseguita esclusivamente dallo Stato. Con i Fondi si sperimenta una forma di sussidiarietà orizzontale: affidamento di una funzione pubblica (la formazione) a organismi di natura privata
Le stesse Parti Sociali sono chiamate ad assumersi responsabilità dirette di gestione dei Fondi.

Allo Stato si richiede di verificare che la gestione dei Fondi avvenga in modo corretto e trasparente.

La novità dei Fondi consiste nel fatto che essi rappresentano anche una forma di gestione della domanda di formazione espressa da imprese e lavoratori e rappresentata dalle Parti Sociali. Prima i finanziamenti per la formazione erano erogati dalle autorità pubbliche direttamente agli Enti di Formazione.

I Fondi Interprofessionali si propongono di fornire un supporto:

  • per lo sviluppo della domanda, cioè per una promozione di una cultura della formazione come punto d’interesse comune tra aziende e lavoratori;
  • per la qualificazione della domanda, cioè per un supporto nell’analisi dei fabbisogni formativi (a livello aziendale, settoriale o territoriale) e nella loro ricomposizione in proposte effettivamente rispondenti alle necessità rilevate.

Che cosa sono allora i Fondi?

Sono Organismi promossi dalle Organizzazioni di Rappresentanza delle Parti Sociali attraverso specifici Accordi Interconfederali stipulati dalle Organizzazioni Sindacali dei datori di lavoro e dei lavoratori maggiormente rappresentative sul piano nazionale

Nel corso del 2003 con l’istituzione dei primi 10 fondi paritetici si realizza quanto previsto dalla Legge 388/00 che consente alle imprese di destinare la quota dello 0,30 % dei contributi versati all’INPS alla formazione dei propri dipendenti.

I datori di lavoro poi, una volta costituito il Fondo, chiedono all’INPS di trasferire su di esso il contributo che provvederà a finanziarie le attività formative delle imprese aderenti (ma nel 2003 c'è stato il c.d. “Start -up”)‏.

I Fondi sono a favore dei lavoratori con inquadramento contrattuale di:

  • Operai
  • Impiegati
  • Quadri

Finanziano Piani Formativi:

  • Aziendali
  • Settoriali
  • Territoriali

che le imprese in forma singola o associata decideranno di realizzare per i propri dipendenti.

Con le modifiche introdotte dall’art.48 della L.289/02 si possono finanziare anche Piani Formativi individuali (all’interno di una programmazione aziendale)‏. Il Ministero del Lavoro svolge compiti di vigilanza e controllo ma soprattutto ha una funzione strategica di monitoraggio delle attività finanziate.

Obiettivi del corso:

  • acquisire conoscenze sul nuovo scenario del finanziamento pubblico alla formazione continua aziendale;
  • acquisire capacità di supporto alle aziende, anche in fase di adesione al sistema dei fondi interprofessionali;
  • conoscere il funzionamento dei principali Fondi Interprofessionali attivi;
  • utilizzare in modo efficace gli strumenti che essi offrono: saper pianificare adeguatamente.

Programma del corso:

  • Apertura lavori e raccolta aspettative dei partecipanti al corso;
  • La formazione finanziata in italia: sistemi regionali, Fondi Interprofessionali, altre fonti.
  • Pianificare la formazione finanziata: orientamento e strategie.
  • Come funzionano i principali Fondi Interprofessionali.
  • Regole di derivazione normativa e regole interne ai Fondi.
  • Cosa offrono i Fondi alle aziende? "Cosa mi pago"?
  • Quale Fondo? Libertà ed opportunità.
  • La relazione con il Fondo, la relazione con le Parti Sociali costituenti.
  • Il Piano Formativo ed il Progetto Formativo.
  • Le fasi del Piano Formativo.
  • Esempi ed esercitazioni.
  • Il Piano Personale di Miglioramento: costruire un piano d’azione concreto per lavorare sulle proprie aree di miglioramento individuate durante il corso di formazione:
    • cosa voglio continuare a fare?
    • Cosa voglio evitare?
    • Cosa voglio iniziare a fare?

Iscrizione online corso

 

Sedi, costi, orari, ... e altre informazioni sui corsi.

 

Corso individuale online o in aula:

Realizziamo il corso di formazione anche in versione individuale:

Corso in azienda:

Richiedi informazioni per fare il corso di formazione presso la tua azienda.

Informazioni | Preventivo

20

+

anni di esperienza

50

+

formatori e consulenti aziendali senior

250

+

corsi in aula / online e team building a catalogo

500

+

aziende Clienti

15000

+

partecipanti