Corso Gli strumenti del design thinking

Corso di formazione

Corso di formazione 2021: online o in presenza


10-11 gen 20-21 feb 5-6 mar
16-17 apr 23-24 mag 12-13 giu
4-5 lug 1-2 ago 19-20 set
10-11 ott 5-6 nov 5-6 dic

Corso di formazione Gli strumenti del Design thinking

Alcune definizioni di Design thinking:

  • "Il Design Thinking è un processo iterativo in cui cerchiamo di capire l'utente, sfidare ipotesi e ridefinire i problemi nel tentativo di identificare strategie e soluzioni alternative che potrebbero non essere immediatamente evidenti con il nostro livello iniziale di comprensione ". (Interaction Design)
  • “Design thinking is a human-centered approach to innovation that draws from the designer’s toolkit to integrate the needs of people, the possibilities of technology, and the requirements for business success.” Tim Brown, CEO of IDEO

Obiettivi del corso:

  • workshop per approfondire la conoscenza o fare pratica dell'utilizzo degli strumenti operativi del design thinking

Programma del corso:

  • Apertura lavori e raccolta aspettative dei partecipanti al corso;
  • Il concetto di Persona: cos'è, come se ne costruisce il profilo, il contesto di utilizzo, i vantaggi del loro utilizzo.
  • Segmentare il target: verrà proposto un business case per il quale è necessaria un'indagine qualitativa di mappatura dell'esperienza del Cliente per cui si rende necessario creare i profili delle Persone la cui esperienza dobbiamo mappare.
  • A partire dai dati quanti-qualitativi forniti, i partecipanti avranno due ore di tempo per identificare dei cluster significativi per l'esplorazione che si deve fare.
  • Identificazione e redazione dei profili delle Persona
  • A partire dai cluster individuati, identificare i profili delle Persone che li rappresentano e trasferirli sulla specifica grafica fornita.
  • Il concetto di attore chiave dell'ecosistema aziendale: chi è? Che ruolo ha? Cosa si intende per valore di un attore chiave? Come si "pesa" il suo valore? Come avviene lo scambio di valore? A cosa serve conoscere lo scambio di valore?
  • Esplorare l'ecosistema aziendale, individuarne gli attori chiave
    Verrà proposto un business case per il quale è necessaria la mappatura degli attori chiave: i partecipanti avranno 1 ora di tempo per identificare tutti gli attori chiave, suddividerli per importanza con riferimento allo specifico business case e posizionarli coerentemente sulla grafica da noi fornita.
  • Esplorare le relazioni che intercorrono tra gli attori chiave e identificare il valore scambiato
  • A partire dallo schema creato sulla grafica utilizzata nella fase precedente, identificare gli attori considerati strategici. Trasferire questi ultimi nella nuova grafica fornita ed analizzare la relazione ed i flussi che intercorrono tra di essi ed il valore che ciascuno di questi fornisce e riceve nel sistema.
  • Determinare punti di forza e debolezze del sistema, rischi e opportunità
  • Determinare il grado di interesse dei diversi attori nella collaborazione con gli altri. Con riferimento al business case proposto, evidenziare i punti di forza e di debolezza dell'intero ecosistema aziendale e suggerire azioni correttive o opportunità.
  • Richiamo del concetti di: Customer Journey Mapping, utilizzo, opportunità, vantaggi; "Personas" (archetipi dei soggetti che vogliamo esplorare) e loro utilizzo.
  • Tracciare la mappa: verrà proposto un business case per il quale è necessaria un'indagine qualitativa di di mappatura dell'esperienza del Cliente. I partecipanti avranno due ore di tempo per tracciare l'intera mappa, a partire dalle informazioni e dai profili delle Persone che saranno loro fornite.
  • Identificazione delle opportunità e redazione documento "punti chiave"
  • Identificazione dei momenti vissuti dal Cliente in cui la mappatura evidenzia insoddisfazione; tradurli in concetti chiave (perché? Cosa gli manca? Cosa non gli offre il mercato? Come possiamo aiutarlo a raggiungere il suo obiettivo?) Redazione del documento conclusivo contenente gli spunti chiave per la "generazione di nuove idee".
  • Il Piano Personale di Miglioramento: costruire un piano d’azione concreto per lavorare sulle proprie aree di miglioramento individuate durante il corso di formazione:
    • cosa voglio continuare a fare?
    • Cosa voglio evitare?
    • Cosa voglio iniziare a fare?

Iscrizione online corso

 

Sedi, costi, orari, ... e altre informazioni sui corsi.

 

Corso individuale online o in aula:

Realizziamo il corso di formazione anche in versione individuale:

Corso in azienda:

Richiedi informazioni per fare il corso di formazione presso la tua azienda.

Informazioni | Preventivo

20

+

anni di esperienza

50

+

formatori e consulenti aziendali senior

250

+

corsi in aula / online e team building a catalogo

500

+

aziende Clienti

15000

+

partecipanti