Corso La gestione e la motivazione dei collaboratori

Corso di formazione

Corso di formazione 2021: online o in presenza


10-11 gen 13-14 feb 26-27 mar
9-10 apr 15-16 mag 11-12 giu
23-24 lug 6-7 ago 24-25 set
8-9 ott 20-21 nov 5-6 dic

Corso online Gestione collaboratori

 

Se non riesci a partecipare al corso in aula, puoi avere i materiali didattici, il videocorso o partecipare al corso online.

 

 

Corso La gestione e la motivazione dei collaboratori

Qualche considerazione sulla motivazione:

  • Motivazione e “soddisfazione” non sono la stessa cosa
  • E’ un orientamento al futuro
  • Non esiste la demotivazione

Cosa si intende per motivazione?

Motivazione è quel qualcosa che porta una persona a fare qualche cosa = MOTIV+AZIONE --> motivo che ci spinge ad una certa azione.

In altri parole è qualcosa che spinge l’individuo a mettere energia e sforzi in ciò che egli fa.

Varia di natura e di intensità da individuo ad individuo e dipende da un particolare insieme di influenze alle quali ciascuno è sottoposto in determinati momenti.

Queste influenze sono correlate con i bisogni della persona.

Perché la motivazione è importante?

Affinchè un individuo dia il meglio di se stesso in ogni lavoro la motivazione è di vitale importanza.

Facendo l’ipotesi che i dipendenti abbiano tutti i mezzi per fornire delle buone performances ed anche la necessaria abilità, la loro efficacia dipende dalle personali motivazioni di ciascuno.

E’ compito del manager motivare il proprio gruppo nel miglior modo possibile.

Gli atteggiamenti e i comportamenti sul lavoro di un collaboratore possono evidenziare presenza o assenza di motivazioni.

Sintomi di motivazioni possono essere visti per esempio in :

  • Buone prestazioni/risultati ottenuti
  • Energia, entusiasmo e determinazione
  • Cooperazione nei problemi che possono sopravvenire
  • Volontà di accettare responsabilità e disponibilità al cambiamento

Assenza di motivazione può essere evidenziata da:

  • Alto assenteismo
  • Apatia e indifferenza
  • Conflitti esagerati, lamentele
  • Mancanza di cooperazione, resistenza al cambiamento

Le responsabilità di un leader:

Il lavoro del leader di un gruppo è quello di motivare il proprio gruppo il più possibile. Egli è messo nelle migliori condizioni per creare l’ambiente nel quale le persone possono dare il meglio di se stesse.

Alcuni fattori sono al di fuori della sua influenza, per esempio lo stipendio, lo status, i termini e le condizioni di impiego.

Ma egli può dare responsabilità, un lavoro stimolante e opportunità di crescita individuale, sviluppando tutti quegli strumenti che l’esperienza pratica ha mostrato come fattori motivanti.
Il denaro è importante per il rispetto di se stesso e come simbolo di status e di riconoscimento.

Ma in ogni caso la motivazione è soltanto parzialmente una questione di soldi. Ma se il denaro è l’unica soddisfazione che un uomo può ricavare dal suo lavoro, egli concentrerà i suoi sforzi per averne sempre di più.

Nell’ambito lavorativo, la motivazione può trovare il suo spazio in:

  • Energia (realizzazione e tenacia)
  • Identificazione (coinvolgimento)
  • Competenza (apprendimento)
  • Innovazione (cambiamento)
  • Lealtà (fiducia e appartenenza)

Obiettivi del corso:

  • ottenere il massimo possibile da ogni collaboratore;
  • aumentare il livello di leadership nella conduzione del proprio team;
  • affrontare al meglio le criticità che si presentano nella gestione dei collaboratori e svilupparne le potenzialità.

Programma del corso:

  • Apertura lavori e raccolta aspettative dei partecipanti al corso;
  • i meccanismi che presidiamo la motivazione di un individuo;
  • la motivazione dell’individuo all’interno dell’azienda;
  • il manager motivante: come suscitare energia ed impegno nei collaboratori;
  • autodiagnosi del proprio stile di gestione;
  • la leadership situazionale: come adattare il proprio approccio;
  • come assegnare e comunicare gli obiettivi al team;
  • analizzare l’importanza di equilibrare i bisogni del compito, del gruppo e dell’individuo;
  • la gestione efficace di ogni singolo collaboratore e del team di lavoro;
  • comunicare efficacemente con i propri collaboratori;
  • la valutazione delle prestazioni e delle potenzialità del collaboratore;
  • la gestione efficace del colloquio di valutazione;
  • i riconoscimenti positivi e le critiche costruttive: come e quando utilizzarli;
  • Il Piano Personale di Miglioramento: costruire un piano d’azione concreto per lavorare sulle proprie aree di miglioramento individuate durante il corso di formazione:
    • cosa voglio continuare a fare?
    • Cosa voglio evitare?
    • Cosa voglio iniziare a fare?

Iscrizione online corso

 

Sedi, costi, orari, ... e altre informazioni sui corsi.

 

Corso individuale online o in aula:

Realizziamo il corso di formazione anche in versione individuale:

Corso in azienda:

Richiedi informazioni per fare il corso di formazione presso la tua azienda.

Informazioni | Preventivo

20

+

anni di esperienza

50

+

formatori e consulenti aziendali senior

250

+

corsi in aula / online e team building a catalogo

500

+

aziende Clienti

15000

+

partecipanti