Corso di formazione Manager di nuova nomina (3 gg)

montagne

Corso di formazione: manager di nuova nomina

Calendario 2018:

17-18-19 gennaio 6-7-8 febbraio 28-29-30 marzo
4-5-6 aprile 23-24-25 maggio 20-21-22 giugno
18-19-20 luglio 1-2-3 agosto 18-19-20 settembre
9-10-11 ottobre 21-22-23 novembre 5-6-7 dicembre

Corso di formazione aziendale online

 

Se non riesci a partecipare al corso in aula, puoi sempre partecipare al corso online >>

 

 

Premessa:

Analizziamo la situazione in cui un valido profilo tecnico viene promosso a ruolo di capo. In un ruolo tecnico i risultati dipendono direttamente dall'impegno e dall'abilità del titolare della posizione, i problemi possono essere risolti in autonomia, la programmazione dell'attività è relativamente semplice. La stessa persona, una volta promossa al ruolo di responsabile, si accorgerà che i suoi risultati non dipendono più direttamente da lui, ma dal team. Inoltre, nel ruolo di responsabile, si troverà a svolgere una serie di attività nuove, magari prima "subite" ma mai "esercitate": selezionare, inserire, affiancare, formare il personale, motivare e delegare, programmare e coordinare le attività di persone diverse, riprendere, valutare, definire e comunicare gli obiettivi, assegnare compiti, prendere decisioni, gestire colloqui e riunioni… Il capo di nuova nomina sente il peso della responsabilità e rischia di ritrovarsi in una situazione di solitudine, prima faceva parte di un gruppo, ora rispetto alla Direzione aziendale la sua responsabilità è enormemente accresciuta.

Come parte di un gruppo di lavoro probabilmente eri focalizzato su:

  • Esecuzione di compiti
  • Usare competenze tecniche
  • Usare abilità specifiche
  • Avere compiti delegati a te
  • Conoscere profondamente il compito

Come operativo ti era richiesto di:

  • Essere un esperto nel lavoro che fai
  • Avere familiarità con i problemi che possono sorgere nel lavoro
  • Tranquillo con la maggior parte dei compiti associati con il lavoro
  • A tuo agio con le persone che entrano in relazione di lavoro con te.

Come capo, con quindi un ruolo manageriale, potresti aver già avuto la percezione:

  • di perdere il senso di essere un esperto;
  • di usare più tempo a pianificare e controllare il lavoro e il prodotto di altri del tuo team piuttosto che fare di persona un lavoro;
  • che alcuni problemi che sorgono potrebbero essere difficili da risolvere perché non hai esperienze di riferimento da utilizzare per la risoluzione;
  • di non aver familiarità con gli obiettivi che ti sono richiesti;
    di non aver familiarità con tutte le persone con cui hai bisogno di collaborare per raggiungere i tuoi obiettivi.

Per svolgere al meglio il ruolo è importante comprendere su quali aree di attività è necessario focalizzasi, evitando la trappola di rimanere incagliati nell'operatività: errore tipico di chi è stato messo a capo del gruppo dei colleghi di cui faceva parte. Ma passare da un ruolo operativo a un ruolo manageriale o di coordinamento, non è semplice né immediato.

Alcune delle "trappole" che abbiamo riscontrato più frequentemente sono:

Continuare a fare quello che si faceva prima:

  • occuparsi in via prioritaria di attività operative;
  • sentirsi responsabili di tutto e agire di conseguenza, col rischio di diventare il tutto-fare o il tappabuchi e di perdere autorevolezza;
  • sostituirsi ai collaboratori nel risolvere le situazioni difficili;
  • cercare di mostrare di essere sempre il più competente tecnicamente e di avere tutte le informazioni;
  • accorrere a ogni problema;

Trascurare o stentare a intraprendere le attività proprie di un ruolo manageriale come le seguenti:

  • prendersi tempo per organizzare il lavoro del team;
  • gestire lo sviluppo: motivare i talenti, supportare chi rischia di rimanere indietro;
  • dare feed back puntuali (soprattutto quelli positivi);
  • ribadire, riprendere, chiarire obiettivi, aspettative, priorità;
  • dedicare tempo adeguato alle relazioni e al coordinamento: impostare metodi e strumenti, deleghe, tenere riunioni, ecc.;

Obiettivi:

  • acquisire conoscenze e tecniche per affrontare con successo il nuovo ruolo di manager;
  • cambiare approccio all'impostazione del lavoro per raggiungere i nuovi obiettivi: da ruolo operativo a ruolo manageriale.

Programma:

  • Apertura lavori e raccolta aspettative dei partecipanti al corso;
  • il ruolo di un manager:
    • sapere (conoscenze manageriali)
    • saper fare e far fare (competenze manageriali)
    • saper essere (atteggiamenti manageriali)
  • le 4 aree chiave:
    • la pianificazione: dove siamo? Dove vogliamo andare? Come vogliamo fare per arrivarci?
    • l'organizzazione: metodologia di lavoro;
    • la motivazione: appassionare i collaboratori al lavoro;
    • il controllo: monitorare strada facendo lo stato avanzamento lavori;
  • il decalogo di un manager efficace: cosa fare / cosa non fare;
  • essere operativi ed essere un manager quali differenze?
  • autodiagnosi dei punti di forza e delle aree di miglioramento propri e dei componenti il team di lavoro;
  • gestire il momento dell'investitura ufficiale: partire con il piede giusto
  • essere riconosciuto come un leader;
  • la comunicazione con i propri collaboratori;
  • la gestione e la motivazione del proprio team di lavoro;
  • esercitare efficacemente la delega;
  • la conduzione dei colloqui individuali e delle riunioni con il team;
  • adattare il proprio stile in funzione del singolo collaboratore;
  • la gestione dei casi difficili e dei conflitti;
  • il Piano Personale di Miglioramento: costruire un piano d’azione concreto per lavorare sulle proprie aree di miglioramento individuate durante il corso di formazione:
    • cosa voglio continuare a fare?
    • Cosa voglio evitare?
    • Cosa voglio iniziare a fare?

Durante il corso sperimenterete:

  • gioco sul cambiamento e la comfort zone
  • esercitazione: "Il ruolo di un manager"
  • esercitazione: "Modelli di riferimento manageriale: positivi e negativi"
  • autodiagnosi delle proprie doti manageriali;
  • simulazione colloqui individuali e/o riunione con il team;
  • visione di filmati "Pillole di formazione"
  • analisi in sottogruppi delle principali difficoltà che si incontrano nell'esercitare il nuovo ruolo manageriale
  • ...

Download dispensa del corso di formazione: Manager di nuova nomina

Se non partecipi al corso di formazione puoi scaricare la dispensa del corso di formazione e altri materiali didattici: accedi alla sezione download >>

Dispensa corso di formazione

Formatore:

Gianluca Gambirasio o un altro formatore senior Olympos Group srl

Metodologia di formazione:

Olympos Group si avvale di una metodologia interattiva e dinamica: i corsi tradizionali di formazione producono molte idee… ma non abbastanza azione. Non si può trasmettere l’azione che attraverso dei “laboratori / palestre” che coniughino dinamiche di gruppo e lavori individuali sulla “vita professionale reale”: i partecipanti non ascoltano e basta, devono lavorare attivamente. Leggi tutto >>

Sedi:

  • Albino (BG) presso Olympos Group srl, via Madonna della neve, 2/1;
  • Milano (MI)
  • Ponte di Legno (BS) presso Olympos Group srl, Strada Statale del Passo Gavia, 24;
  • Roma presso Time for Business, via Lima, 7;
  • altre 10 sedi attivabili su richiesta (Bologna, Firenze, Genova, Napoli, Padova, Torino, Trento, Udine, Venezia e Verona) solo per iscrizioni multiple (2 o più persone della stessa azienda) e pagamento della quota d'iscrizione intera.

Quota d'iscrizione:

  • € 1.650 + IVA
  • Sconto 20% iscrivendo 2 o piĆ¹ persone della stessa azienda.

Comprensiva di coffee break, pranzo di lavoro, attestato di partecipazione e materiali didattici (esercitazioni e dispensa del partecipante).

Massimo 8 partecipanti a garanzia dell'efficacia della formazione

Orari: 9-13 ; 14-18

Al termine del corso rilasciamo un attestato di frequenza che certifica la partecipazione al corso di formazione.

Formazione interaziendale

 

Corso di formazione individuale intensivo:

Realizziamo questo corso di formazione anche in versione individuale full immersion.

Corso di formazione in house / residenziale:

Se vuoi puoi realizzare questo corso di formazione direttamente presso la tua azienda: contattaci per informazioni >>.

Follow up e/o supporto individuale post corso di formazione:

per noi il vero corso di formazione inizia con la fine del corso di formazione o dicendola alla Edison "Il valore di un'idea sta nel metterla in pratica"... Tutti i nostri corsi di formazione finiscono facendo compilare ad ogni partecipante un concreto piano d'azione individuale: cosa voglio continuare a fare? Cosa voglio iniziare a fare? Cosa voglio evitare di fare? Per supportare i partecipanti nel mettere in pratica quanto appreso durante il corso di formazione, offriamo anche un comodo servizio di consulenza / coaching individuale in teleconferenza via Skype.

20

+

anni di esperienza

50

+

formatori aziendali

250

+

corsi e team building

500

+

aziende Clienti

15000

+

partecipanti