Corso Pianificazione strategica e business plan

Corso di formazione

Corso di formazione 2021: online o in presenza


10-11 gen 5-6 feb 19-20 mar
9-10 apr 23-24 mag 18-19 giu
4-5 lug 1-2 ago 19-20 set
10-11 ott 13-14 nov 5-6 dic

Corso di formazione aziendale online

 

Se non riesci a partecipare al corso in aula, puoi sempre acquistare il videocorso o partecipare al corso online >>

 

 

Corso Pianificazione strategica e business plan

La pianificazione aziendale coinvolge l’azienda in tutti i suoi aspetti (obiettivi, attività, flussi informativi e fisici, risorse materiali e umane) e stabilisce, date determinate condizioni derivanti dallo scenario ove la stessa si posiziona, le linee guida e le modalità da seguire per evolvere l’organizzazione dallo stato attuale ad un auspicato e atteso posizionamento futuro.

Lo strumento che razionalizza la pianificazione stessa, attribuendole rigore metodologico, sistematicità e, non da ultimo, ne garantisce la fattibilità e la reale raggiungibilità degli obiettivi è il Piano Aziendale, meglio conosciuto come Business Plan, per l’origine anglosassone (la metodologia della pianificazione è nata nelle grandi Corporate nord americane).

Il presente corso di formazione vuole essere un aiuto al professionista all’utilizzo della metodologia inerente la pianificazione aziendale, una guida alla compilazione del Business Plan, essenzialmente finalizzata a:

  • suggerire la corretta determinazione degli obiettivi e ad indirizzare la definizione delle attività necessarie al raggiungimento degli stessi;
  • stimolare alla rigorosa esposizione e presentazione dei contenuti della pianificazione aziendale.

Il corso di formazione si suddivide in tre principali parti:

  • il concetto di Business Plan, ove si spiega brevemente cosa è e a cosa serve;
  • il processo di sviluppo del Business Plan, ove si accenna al flusso decisionale che porta ai contenuti del Piano;
  • il format, dove si indica come esporre preferibilmente i contenuti, (iv) sviluppo dei contenuti ed esposizione, dove si propone un modello compilativo il più completo possibile per il generico Business Plan (a prescindere dalle dimensioni, dallo storico e dal settore di appartenenza dell’organizzazione).

Cos’è un Business Plan?

Il Business Plan (BP) è uno strumento di pianificazione e controllo delle attività aziendali, nel medio periodo, finalizzate al conseguimento di pre-determinati obiettivi. Pianificazione, in quanto stabiliti gli obiettivi programma le azioni da intraprendere, le risorse e i fabbisogni necessari a conseguirli; controllo, perché permette di misurare gli scostamenti dei risultati ottenuti dagli obiettivi pianificati.

La sua natura è strategica, perché interessa il posizionamento (o ri-posizionamento) di mercato dell’azienda; direzionale, perché designa la struttura di coordinamento e controllo dell’azienda; e operativa, in quanto traccia le linee guida della programmazione delle attività operative.

A cosa serve un Business Plan?

Il Piano Aziendale serve a pilotare l’evoluzione dell’azienda dallo stato attuale ad uno stato futuro, sulla base di condizioni (esterne), vincoli (interni), opportunità (esterne) e potenzialità (interne) che caratterizzano l’organizzazione stessa allo stato attuale e, per quanto prevedibili, la caratterizzeranno nel futuro prossimo. In altri termini, si può asserire che il BP è lo strumento di guida dell’intera azienda, in quanto stabilisce le coordinate, la direzione ed il modus operandi dell’azienda stessa in un determinato lasso temporale. Esso infatti prevede obiettivi di posizionamento nel mercato, e, di conseguenza, le politiche di mercato e l’organizzazione necessarie per conseguirli, declinati in risorse, fabbisogni, processi e azioni da intraprendere, in uno spazio e tempo ben definiti.

A chi serve serve un Business Plan?

Il Business Plan ha una duplice finalità, interna ed esterna: serve al management aziendale per gestire l’azienda indirizzandola verso gli obiettivi stabiliti; serve nei confronti dei terzi interlocutori, quali le banche ed i finanziatori per esempio, ma anche soci, clienti e fornitori, per qualificare e dare valore all’azienda e, soprattutto, per drenare capitale a copertura dei fabbisogni (vedi Venture Capitalist).

Obiettivi del corso:

  • Apprendere la pianificazione aziendale come implementazione delle strategie e acquisire la necessaria competenza per poter sviluppare Business Plan finalizzati alla crescita o alla ristrutturazione.
  • Il corso è fondato su tre principi essenziali a garanzia dell’esecutività del Piano: a) la concezione dell’azienda per processi; b) la misurazione delle performance a tutti i livelli; c) il ciclo continuo di pianificazione – controllo – correzione degli scostamenti.

Programma del corso:

  • Apertura lavori e raccolta aspettative dei partecipanti al corso;
  • I principi della gestione sistematica d’impresa (cenni)
  • la logica di processo aziendale e la misurazione (indicatori strategici e fisici)
  • il ciclo pianificazione – controllo – correzione degli scostamenti
  • Concetto di pianificazione aziendale: definizione e scopo
  • La business idea ed il concept
  • Studio di fattibilità preliminare e definizione di concept
  • Le 20 domande preliminari (tecnica di definizione del concept)
  • Analisi preliminare di posizionamento strategico (analisi as-is) / (cenni)
  • Il Venture Capitalist e il finanziamento in conto capitale
  • Logica di un finanziamento in conto capitale e soggetti finanziatori (quadro);
  • Opportunità finanziarie e strategiche.
  • Processo di sviluppo del business plan
  • Metodologia e indicatori strategici per misurare gli obiettivi e gli avanzamenti;
  • pianificazione delle attività;
  • Esposizione dei contenuti (format) ed Executive summary
  • Sviluppo dei contenuti (analisi dettagliata dei passi e dei requisiti di analisi e pianificazione dei capitoli del BP):
  • analisi di mercato e modello di business
  • vision e mission / organizzazione della company
  • strategie di prodotto/servizio
  • piano di marketing e piano di lancio
  • team di management
  • proiezioni economico-finanziarie e strategia di exit/payback).
  • Il Piano Personale di Miglioramento: costruire un piano d’azione concreto per lavorare sulle proprie aree di miglioramento individuate durante il corso di formazione:
    • cosa voglio continuare a fare?
    • Cosa voglio evitare?
    • Cosa voglio iniziare a fare?

Iscrizione online corso

 

Sedi, costi, orari, ... e altre informazioni sui corsi.

 

Corso individuale online o in aula:

Realizziamo il corso di formazione anche in versione individuale:

Corso in azienda:

Richiedi informazioni per fare il corso di formazione presso la tua azienda.

Informazioni | Preventivo

20

+

anni di esperienza

50

+

formatori e consulenti aziendali senior

250

+

corsi in aula / online e team building a catalogo

500

+

aziende Clienti

15000

+

partecipanti