Consulenza: Mappatura competenze e valutazione prestazioni / potenziale

montagne

La valutazione delle prestazioni e del potenziale dei collaboratori costituisce uno dei principali compiti dei responsabili ad ogni livello. Ulteriore prezioso supporto è rappresentato dalla mappature delle competenze.
Infatti, qualsiasi decisione venga presa nei confronti di un dipendente/collaboratore implica una valutazione dello stesso sul rapporto attività svolte/risultati ottenuti.
Per l’importanza e la difficoltà del compito, la valutazione delle prestazioni e del potenziale delle persone non può avvenire in maniera casuale o lasciata soltanto all’ “esperienza” del manager valutatore ma deve basarsi su metodologie e criteri professionali da validare e monitorare nel tempo in modo sistematico.
Questo non significa che l’esperienza e/o la capacità di osservazione del valutatore non contino, anzi. Tali prerequisiti vanno semplicemente collocati ed utilizzati in un percorso strutturato di metodi, strumenti e modulistica da cui nessuna valutazione delle prestazioni e del potenziale seria può prescindere.
E’ dunque necessario che la valutazione della prestazione e del potenziale avvenga in maniera sistematica, secondo una precisa procedura e usando appositi sistemi, avendo chiari gli obiettivi, controllando i risultati, al fine di ottenere una generale attendibilità e validità della valutazione stessa.
La valutazione delle prestazioni e del potenziale così intesa si trasforma da fatto individuale a tecnica organizzativa che consente di rilevare e misurare, nel modo più imparziale ed obiettivo possibile, le prestazioni e le potenzialità dei dipendenti.

Richiedici senza impegno informazioni su come i nostri consulenti possono essere di aiuto nell'attività di mappatura delle competenze e nella valutazione delle prestazioni e del potenziale.

20

+

anni di esperienza

50

+

formatori

250

+

tipologie di corsi

500

+

aziende Clienti

7500

+

corsisti formati