Change management: gestione del cambiamento Visualizza ingrandito

Solo online

Change management: gestione del cambiamento

Articolo di approfondimento di almeno 15 pagine. File pdf.

Maggiori dettagli

Nessun punto fedeltà per questo prodotto.


8,00 € tasse escl.

Dettagli

Indice

Il concetto di cambiamento pag. 3

Mercato e Change Management pag. 6

Leadership e Change Management pag. 8

Gestire le persone nel cambiamento pag. 11

Self Change Management pag. 14

 

IL CONCETTO DI CAMBIAMENTO

“Quello che il bruco chiama fine del mondo, il resto del mondo chiama farfalla” Una premessa Quando la vita scorreva lentamente come un pigro fiume, la complessità esisteva, ma non veniva percepita dalla stragrande maggioranza delle persone. Solo filosofi, scienziati ed artisti si addentravano con le loro modalità nella complessità del reale. Oggi tutti noi ce la sentiamo addosso, perché il ritmo si è fatto serrato come un torrente vorticoso. E’ giunto il momento di dimenticare le regole deterministiche del “causa-effetto”: la complessità ed i continui cambiamenti che ne derivano non permettono l’estrapolazione del passato per la ricerca delle strade future. La realtà è un sistema dinamico, che decide le sue traiettorie mentre esse si stanno svolgendo. Dimentichiamo la stasi, che si trova solo nelle cose morte. La vita e tutto ciò che da essa emana è lontana dalla stasi, è ricerca continua del nuovo e dell’improbabile, è espressione di un’energia rinnovabile che garantisce la sopravvivenza e la crescita. Benvenuti nel concetto di cambiamento, dove la teoria della complessità è un tentativo di risposta al senso di inadeguatezza che percepiamo nonostante il continuo accumulo di conoscenza. È una sfida per ciascuno di noi ed è una sfida per le nostre organizzazioni, alla ricerca del loro senso, in una continua ridefinizione delle loro opportunità. Uomini, Donne e Organizzazioni sono chiamati oggi a intraprendere un viaggio affascinante e allo stesso tempo rischioso all’orlo del caos, con la consapevolezza che la strada non è predefinita, ma il cammino si fa andando: è il Change Management, espressione che denota più un particolare stile di leadership che alcune specifiche capacità. Una leadership improntata al coraggio e alla pazienza, ispirata continuamente da modelli di eccellenza, pronta a trasformare i problemi in opportunità e le ansie in motori di propulsione. Il Change Management è l’espressione di un atteggiamento di fondo volto ad accettare la sfida della complessità con le risorse della creatività e della passione: il futuro appartiene a chi sa immaginarlo.

Recensioni

Scrivi una recensione

Change management: gestione del cambiamento

Change management: gestione del cambiamento

Articolo di approfondimento di almeno 15 pagine. File pdf.