Silvio Gnaro Mondinelli

montagne

Silvio Gnaro Mondinelli

Silvio "Gnaro" Mondinelli è nato a Gardone Valtrompia (Brescia) il 24 giugno 1958. Fiore all’occhiello l’alpinismo italiano, Mondinelli ha conquistato nell’estate del 2008 il traguardo dei 14 ottomila (Manaslu, Lhotse, Shisha Pangma, Cho Oyu, Everest, Gasherbrum I e II, Dhaulagiri, Makalu, Kangchenjunga, K2, Nanga Parbat, Annapurna e Broad Peak). Silvio "Gnaro" Mondinelli è il sesto uomo nella storia dell'alpinismo ad averli scalati senza mai aver fatto uso di ossigeno.

Nel suo palmares c’è un’attività himalayana e alpina senza paragoni. Innumerevoli le salite di alto livello sulle Alpi, dove cui vanta alcune prime e prime ripetizioni, soprattutto sul Monte Rosa, e a livello extraeuropeo, in Sud e Nord America, in Himalaya e Karakorum.

Nella sua carriera alpinistica si è distinto per i molteplici soccorsi effettuati durante le spedizioni extra-europee e per la sensibilità verso le popolazioni locali.

Da sempre collabora alle attività scientifico- alpinistiche del Comitato Ev-K²-Cnr. Silvio "Gnaro" Mondinelli risiede ad Alagna Valsesia (Vc), dove svolge la professione di Guida alpina e servizio cinofilo per la Guardia di Finanza, della quale è brigadiere.

Se sei un appassionato di Montagna, iscriviti al Gruppo Linkedin Montagna Manager Club.

20

+

anni di esperienza

50

+

formatori e consulenti aziendali senior

250

+

corsi in aula / online e team building a catalogo

500

+

aziende Clienti

15000

+

partecipanti