Corso Smart working

Corso di formazione

Corso di formazione 2021: online o in presenza


29 gen 15 feb 19 mar
12 apr 28 mag 12 giu
5 lug 1 ago 10 set
25 ott 20 nov 13 dic

Corso di formazione aziendale online

 

Se non riesci a partecipare al corso in aula, puoi sempre acquistare il videocorso o partecipare al corso online >>

 

 

Corso Smart working

"lo Smart Working (o Lavoro Agile) è una modalità di esecuzione del rapporto di lavoro subordinato caratterizzato dall’assenza di vincoli orari o spaziali e un’organizzazione per fasi, cicli e obiettivi, stabilita mediante accordo tra dipendente e datore di lavoro; una modalità che aiuta il lavoratore a conciliare i tempi di vita e lavoro e, al contempo, favorire la crescita della sua produttività" (Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali).

Punti cardinali per orientarsi verso lo smart working:

  • Smartworking ≠ Telelavoro
  • Smartworking ≠ Sempre connessi
  • Smartworking = Nuovo modo di interpretare e di vivere e far vivere il lavoro
  • Smart + net + working = Lavorare in rete (e con la Rete)

Tre fattori in gioco nello smart working:

  • “Tecnologie applicate”: lavorare in Smart Working richiede non solo la conoscenza, ma anche l’uso di tecnologie sempre in continuo perfezionamento.
  • “L’analisi dell’agire umano”: il lavoratore (in particolare “l’impiegato”) è un individuo che svolge secondo un concetto tradizionale l’attività lavorativa in determinati giorni nell’ambiente dell’ufficio: quattro pareti, una scrivania, la foto della propria famiglia o dell’animale domestico, il calendario da scrivania e nei giorni restanti fuori dall’ambiente di lavoro, vive in casa, parco, aree attrezzate, quindi in ambienti privi di controllo diretto del responsabile, lontano dalla sede e dagli occhi del “capo”.
  • L’agire umano è guidato da una conciliazione tra vita privata e lavorativa legata da un filo rosso definito socialmente “Fiducia”.

Vantaggi e rischi dello smart working:

  • Vantaggi per l’azienda: riduzione degli spazi, del cartaceo, dei conflitti o antagonismi interni. Aumento della produttività e della cultura meritocratica. Rinforzo motivazionale verso la maggiore fidelizzazione del lavoratore e gratitudine nei confronti dell’azienda.
  • Vantaggi ambientali: decongestione del traffico e riduzione emissioni nocive.
  • Vantaggi per i lavoratori: più tempo privato, meno stress da spostamenti e da «badge». Smart working percepito come “Un regalo dall’azienda, da guadagnarsi con maggiore responsabilità e impegno”. “L’azienda grazie allo Smart Working mi fa stare con mio figlio”.
  • Rischi: versante sicurezza dei dati e il rischio di essere mentalmente sempre connessi.

Smart working e remote management:

  • La globalizzazione, le tecnologie, lo smartworking, clienti e progetti, portano sempre più spesso a dover lavorare con collaboratori e interlocutori distanti o «da remoto».
  • Questo significa operare con modelli culturali e comunicativi differenti dal proprio vissuto e soprattutto dalla concezione «fisica» delle «persone a vista» (Tutti nello stesso luogo fisico).
  • Il tutto può essere complicato da barriere linguistiche comunicative e, semplicemente, da differenti orari di lavoro (fusi orari nel caso di team internazionali)
    Questo scenario di delocalizzazione delle persone induce le aziende ad un cambiamento che responsabilizza fortemente gli individui e li abilita all'utilizzo di tecnologie Smart.

I tradizionali modelli di leadership si sovvertono richiedendo agli SmartManagers nuove capacità di pianificazione e gestione di TeamVirtuali.

I modelli organizzativi gerarchici cedono il passo a reti di individui a cui è richiesta abilità di autocoordinamento e di coordinamento tra colleghi per il raggiungimento di obiettivi comuni.

Tre passaggi mentali nello smart working:

  • Dal “team fisico» al «team virtuale»
  • Dal «controllo» alla «remote leadership»
  • Le tre “R” del «remote leader»: Ruolo, Responsabilità, Risultati (a distanza)

Restare in contatto con tutti i componenti del gruppo: è necessario garantire un contatto continuativo con tutti i membri del gruppo: in un ufficio tradizionale esistono momenti destrutturati di comunicazione (il caffè, la pausa pranzo) in un remote team è necessario stabilire dei processi formali e garantirne l'esecuzione puntuale.

I riscontri (feedback) devono essere adeguati nella forma oltre che nel contenuto.

Un team costituito da persone distanti, specie se di differente cultura, richiede particolare attenzione agli aspetti comunicativi e culturali

 

Obiettivi del corso:

  • comprendere i vantaggi dello smart working
  • migliorare e/o avviare un progetto aziendale di smart working

Programma del corso:

  • Apertura lavori e raccolta aspettative dei partecipanti al corso;
  • I vantaggi e i rischi dello smart working
  • Dai kg di lavoro all'efficacia del lavoro: trasformare gli obiettivi in risultati concreti
  • La fidelizzazione e la soddisfazione del personale
  • I risultati aziendali e la soddisfazione dei lavoratori crescono insieme
  • I rischi e i pericoli dello smart working
  • Come mantenere il giusto equilibrio tra vita lavorativa e vita personale
  • La motivazione del personale: lavorare con la settima marcia
  • Autoresponsabilizzazione e l'empowerment dei collaboratori
  • La flessibilità di orari e sedi di lavoro nello smart working
  • La tecnologia al servizio dello smart working
  • Come massimizzare l'efficacia e l'efficienza delle videoconferenze (Skype, WebEx o altro)
  • Dal team fisico al team virtuale
  • Il ruolo del manager in un'azienda smart working
  • Le tre “R” del «remote leader»: Ruolo, Responsabilità, Risultati (a distanza)
  • Come coniugare lo smart working con il lavoro in team
  • Il monitoraggio e il controllo del lavoro
  • Casi aziendali di successo nell'applicazione dello smart working
  • Il Piano Personale di Miglioramento: costruire un piano d’azione concreto per lavorare sulle proprie aree di miglioramento individuate durante il corso di formazione:
    • cosa voglio continuare a fare?
    • Cosa voglio evitare?
    • Cosa voglio iniziare a fare?

Iscrizione online corso

 

Sedi, costi, orari, ... e altre informazioni sui corsi.

 

Corso individuale online o in aula:

Realizziamo il corso di formazione anche in versione individuale:

Corso in azienda:

Richiedi informazioni per fare il corso di formazione presso la tua azienda.

Informazioni | Preventivo

20

+

anni di esperienza

50

+

formatori e consulenti aziendali senior

250

+

corsi in aula / online e team building a catalogo

500

+

aziende Clienti

15000

+

partecipanti