Leadership

montagne

Leadership

Con il termine leadership si indica il rapporto di interazione tra colui che in una struttura organizzata occupa la posizione più elevata e il resto del gruppo. Questa parola deriva dal verbo inglese to lead che significa dirigere, pertanto la leadership si riferisce alla capacità di un soggetto di guidare un gruppo di persone verso il successo. In ambito aziendale è colui che guida un gruppo di colleghi al raggiungimento di determinati obiettivi. Per fare questo combina l’abilità di comprensione di quali siano gli obiettivi raggiungibili con la capacità di motivare la squadra.

La figura che si occupa della gestione di un team viene generalmente definita leader o capo, ossia colui che ricopre un ruolo di comando o direzione che include la responsabilità di influenzare i membri di un gruppo per il perseguimento di obiettivi comuni.

Principalmente si possono individuare quattro stili di leadership ricorrenti:

  • Il consultivo: è totalmente a favore della partecipazione attiva del gruppo grazie ad una comunicazione bidirezionale;
  • Il partecipativo: sfrutta una rete di comunicazione che si basa sulla collaborazione e la democrazia per la presa di decisioni;
  • L’autoritario dominante e minaccioso: prende le decisioni in autonomia per poi comunicarle alla squadra che deve agire di conseguenza;
  • L’autoritario ben disposto: incoraggia la squadra coinvolgendola nel processo decisionale sebbene spetti a lui la decisione finale.

Sebbene non esista il modello di leadership ideale, dal momento che ogni leader di successo deve adattarsi alla realtà in cui opera, è bene:

  • Mettere in chiaro a tutti i membri del team la direzione strategica che si intende seguire;
  • Incoraggiare i colleghi a proporre idee innovative concordando sempre prima i tempi e le modalità di lavoro;
  • Sostenere ogni singolo membro della squadra incitandolo a sviluppare le proprie capacità;
  • Costruire un team unito pronto ad affrontare gli imprevisti senza rimanere travolto dal turbine degli eventi;
  • Delegare il più possibile per creare tra il gruppo un clima di fiducia e per responsabilizzare i membri di questo;
  • Elogiare il team per i successi ottenuti;
  • Fornire ad ogni singolo membro del gruppo reali opportunità di carriera.

Formazione Manageriale e gestione dei collaboratori >>

20

+

anni di esperienza

50

+

formatori aziendali

250

+

corsi e team building

500

+

aziende Clienti

15000

+

partecipanti