Lo specchio

montagne

Accedi online a tutti i materiali didattici dei corsi di formazione, ai videocorsi e/o partecipa ai corsi online.

Lo specchio

La tecnica dello specchio è un’ efficace modalità per interrompere flussi di pensieri negativi e creare un’interruzione dello stato emotivo che ci sta intossicando in un data circostanza.

Si basa sull’ autoironia ed il coraggio di prendersi in giro, utili risorse umoristiche per rompere la rigidità di uno stato mentale in stallo.

L’applicazione è semplice: bisogna posizionarsi davanti ad uno specchio, osservarsi ed iniziare a fare il mimo di se stessi.

Se, ad esempio, ci vediamo tristi e rabbuiati, musoni e irritati, stanchi e annoiati, mimare se stessi significa riprodurre “caricature” delle nostre stesse espressioni, attraverso sberleffi e/o movenze.

Anche il parlarsi allo specchio rappresenta una vantaggiosa modalità per scaricare la tensione accumulata.

Dopo alcuni istanti di mimica “convinta”, vedremo che il nostro sorriso inizierà ad affiorare sulle labbra deformate dalla tristezza e presto si diffonderà sull’intero volto, distendendolo e riportando i lineamenti ad un’espressione di tranquillità.

“Lo specchio è sempre gentile con me, quando sorrido”.

Lo specchio è un amico sincero.

Ci restituisce la nostra immagine tale e quale per come la riceve.

Non possiamo ignorare i suoi messaggi né sottrarci ai suoi consigli, il più prezioso dei quali è:

“Tu sei il responsabile dei tuoi stati d’animo negativi e sei tu che decidi quanto farli rimanere dentro di te e quando sbarazzartene”.

Il leader ridens è una persona capace di lasciarsi scivolare addosso le negatività senza assorbirle, esattamente come fa il vetro di una finestra con la pioggia; ma se la “pioggia” diventa “grandine”, allora bisogna chiudere anche le persiane in ferro.

Lo specchio

20

+

anni di esperienza

50

+

formatori e consulenti aziendali senior

250

+

corsi in aula / online e team building a catalogo

500

+

aziende Clienti

15000

+

partecipanti